Tag

, , ,

Durante il mio recente viaggio in Svizzera,girando per negozi di gastronomia, ho trovato gli spatzle all’aglio orsino. Non li ho acquistati perché mi son ripromessa, una volta rientrata a Udine, di andare a raccogliere l’aglio e prepararli a casa.

Così ho fatto, ne ho raccolto in abbondanza e l’ho congelato.Ora posso utilizzarlo per diverse preparazioni: ridotto in crema si spalma sui crostini, mescolato ai pinoli o alle noci dà un ottimo  pesto per condire la pasta.

Gli spatzle per me sono stati una piacevole sorpresa. Il sapore  delicato si abbina a condimenti non troppo invadenti.

DSCF5475

Ingredienti per 4 persone

gr 250 di farina 00

3 uova

latte q.b

2 cucchiai di aglio orsino ridotto in crema

sale,pepe

per il condimento

burro

prosciutto crudo a cubetti

parmigiano

Mescolate le uova con la farina, sale e pepe, versate tanto latte quanto basta per ottenere una pastella fluida ma consistente.

Fate appassire in poca acqua un pugno di foglie di aglio orsino, frullatele e aggiungetele al composto di farina e uova; mescolate bene e lasciate riposare.

DSCF5462

Con l’apposito attrezzo fate scendere gli spatzle in acqua bollente salata, cuoceteli un paio di minuti e versateli in un tegame dove avrete rosolato il prosciutto crudo in poco olio o burro.

Distribuite gli spatzle nei piatti, cospargete il parmigiano e servite ben caldi.

In abbinamento un Sauvignon.

Annunci