Tag

, , , ,

Ieri a Udine c’era una giornata primaverile ed era piacevole camminare per le vie del centro storico; erano state allestite anche le bancarelle della Befana e tra queste sono rimasta colpita da una che esponeva porcellane e confetture inglesi. Incuriosita mi sono fermata e naturalmente ho fatto acquisti: lemon curd per fare una buona crostata e confettura al rabarbaro e ginger per accompagnare i formaggi o semplicemente da spalmare sul pane.

Arrivata a casa non ho saputo resistere e mi sono messa subito all’opera: ho preparato le crostatine per il dopo cena.

Non potendo conservare a lungo il lemon curd, stamattina, per rendere meno “doloroso” il rientro a scuola mi son preparata una buona colazione con questa delizia spalmata su fette di pane tostato.

Se volete preparare la crema a casa vi do la ricetta di Sonia Peronaci del blog giallo zafferano che ho sperimentato tempo fa.

La pasta l’ho fatta con la farina di riso (ero rimasta senza farina 00) e  farina di mandorle; ho messo poco zucchero perché la crema è già abbastanza dolce, anzi, è proprio dolce.

Image

Ingredienti

per la pasta frolla

gr 200 di farina di riso

gr 50 di farina di mandorle

1 uovo

gr 80 di zucchero

gr 130 di burro

Formare una fontana con le farine e lo zucchero, mettere nel mezzo il burro appena tolto dal frigo e amalgamarlo; unire l’uovo e impastare non troppo a lungo. Formare una palla e tenerla in frigo per almeno un’ora.

Tirare la pasta e con questa rivestire gli stampini per crostate o uno stampo grande; distribuire il lemon curd e infornare per 15 -20 minuti se usate stampi piccoli, 30 per quello grande a 180°.

Se volete fare la crema in casa prendete 100 grammi di burro, 3 uova intere e 2 tuorli, un cucchiaino di maizena, la scorza e il succo di tre limoni non trattati, 220 grammi di zucchero e 10 gocce di estratto di vaniglia.

Grattugiare la scorza dei limoni, spremerli e filtrare il succo dove scioglierete la maizena.

Sciogliere il burro con lo zucchero a bagnomaria. Sbattere le uova e unirle al burro insieme al succo e alla vaniglia; continuare  a mescolare fino a che la crema si addenserà. Setacciare il lemon curd per eliminare la buccia del limone; mettere in un vasetto e conservare in frigo per pochi giorni.

 

Annunci