Tag

, , ,

Per questa ricetta purtroppo ci vuole il forno quindi chi ha coraggio si faccia avanti; la cottura dei calamari, fortunatamente richiede solo 10 minuti.

Tempo fa avevo  postato la ricetta di mia mamma dei calamari ripieni; oggi vi consiglio quella di Lidia Bastianich, mamma di Joe, nata anche lei a Pola come la mia.

Forse non si presentano bene come quelli di Lidia ma la bontà ve la assicuro.

Ingredienti per 4 persone

8 calamari medi

1 spicchio di aglio

1 scalogno

peperoncino

mezza cipolla bianca

prezzemolo

timo

5-6 cucchiai di pangrattato

vino bianco secco

olio extra vergine di oliva

sale

Pulite i calamari eliminando la membrana che li riveste e la penna interna, lavateli e asciugateli.

Soffriggete la cipolla, lo scalogno e l’aglio tritati; unite i tentacoli e le alette dei calamari, bagnate con il vino e fatelo sfumare. Aggiungete il pangrattato, il prezzemolo e il tritato, il timo fresco, il peperoncino e il sale, rosolate ed eventualmente aggiungete un po’ di acqua.

Riempite i calamari e disponeteli in una pirofila, cospargete il ripieno avanzato e versate un paio di cucchiai di olio.

DSCF8501

Infornate a 200° per 10 minuti circa.

DSCF8503

In abbinamento una Ribolla gialla.

Annunci