Tag

, ,

Non saprei come chiamare questo risotto perchè dentro ci ho messo diversi ingredienti che ho trovato nel frezer. Come ho già detto sto svuotando frigo e frezer perchè domenica si parte per la Sardegna quindi non voglio lasciare nulla. Ho cercato di assemblare asparagi, misto per soffritto, crema di aglio orsino che con tanta pazienza avevo colto in primavera,pancetta affumicata per farne un risotto. Non voglio esaltarmi ma è venuto un capolavoro. Non vi do delle dosi precise perchè potete fare a occhio.

 

 

Ingredienti per 4 persone
gr 320 di riso carnaroli
misto per soffritto
cubetti di pancetta
asparagi
aglio orsino
l. 1,5 di brodo
vino bianco o rosso
olio extra vergine di oliva
parmigiano
maggiorana
sale, pepe
Stufate il misto per soffritto in poco olio, aggiungete la pancetta a dadini o a julienne; unite gli asparagi a pezzi e cuocete per circa 10 minuti, versate il riso e tostatelo; quando “sfrigola” sfumatelo con mezzo bicchiere di vino, io ho messo un merlot che mi era avanzato. Continuate la cottura aggiungendo il brodo di tanto in tanto. Verso fine cottura aggiungete un cucchiaio di crema di aglio orsino (se non l’avete non importa) e qualche fogliolina di maggiorana che profumerà il risotto; mantecate con olio extra vergine di oliva e parmigiano, una macinata di pepe e il piatto è pronto.
In abbinamento un Merlot.

Annunci