Tag

, , , ,

Il ragù alla bolognese è senz’altro un ottimo condimento per tutti i formati di pasta, fortunatamente, però, un  ragù si può preparare in tanti modi e con carni varie. Nel mio blog ho pubblicato diverse  ricette con questo intingolo, dal ragù con il petto di anatra a quello con il filetto di maiale. Oggi aggiungo un’altra ricetta per tutti quelli che amano le frattaglie.

Prepararlo solo con i fegatini e i cuori di pollo mi sembrava poco quindi l’ho insaporito con qualche fetta di spianata calabrese bella piccante, un paio di salsicce friulane e una cipolla di Tropea. Il risultato lo lascio immaginare.

Ingredienti per 4 persone

per le tagliatelle

3 uova

gr 300 di farina 0

per il ragù

gr 400 di fegatini e cuori di pollo

2 salsicce friulane

8 fette di spianata calabrese piccante

1 cipolla di Tropea

4 pomodori San Marzano

3 foglie di salvia

olio extra vergine di oliva

sale

DSCF3576

Preparate le tagliatelle come ho già descritto in diverse ricette.

Tritate la cipolla e soffriggetela in olio extra vergine,aggiungete le salsicce sbriciolate e la spianata tagliata a dadini; unite foglie di salvia e fate rosolare.

Tagliate a piccoli pezzi i fegatini, uniteli alla salsiccia  e fateli cucinare per qualche minuto.

In ultimo versate il pomodoro ridotto in piccoli cubetti e continuate la cottura per altri 20 minuti.

Lessate le tagliatelle e conditele con il ragù, versate un velo di olio e cospargete di parmigiano se vi piace. Io preferisco senza.

In abbinamento uno Schioppettino, vino autoctono friulano.