Tag

, , , , , , ,

Quando si parla di “pesto” si pensa subito a quello genovese ma  per fortuna non esiste solo quello. Il pesto si può preparare con un’infinità di ortaggi crudi e questo è un gran vantaggio perché rimane inalterato l’apporto di vitamine e sali minerali.

Vi voglio far provare il pesto al sedano dove freschezza, profumo e sapore  si fondono per deliziare le nostre papille gustative.

La ricetta l’ho trovata nella rivista “Vita in campagna “che mi è arrivata assieme all’olio dell’Azienda Scisci di Monopoli.

dscf3254

Ingredienti per 4 persone

per il pesto

una manciata di foglie di sedano

una manciata di foglie di prezzemolo

25-30 nocciole

aglio (dose a piacere ma senza esagerare)

olio extra vergine di oliva

sale grosso

pomodori secchi sott’olio

olive nere in salamoia

gr 320 di penne rigate

Lavate le foglie di sedano e prezzemolo e frullatele insieme a qualche grano di sale e le nocciole; aggiungete l’olio un po’ alla volta. Tagliate i pomodori a striscioline e tritate le olive grossolanamente, unitele al pesto, mescolate e versate ancora un po’ di olio.

dscf3246

Lessate la pasta e conditela con il pesto.

In abbinamento una Malvasia istriana.

 

Annunci