Tag

, , , , ,

Non so se al mondo esistono tante ricette della tradizione come in Italia. Ogni regione ne è ricca e nella  regione stessa ci sono le  versioni di zone diverse. Io amo molto questo tipo di cucina e come ho già detto diverse volte appena posso parto per qualche tour eno -gastronomico.

La ricetta di oggi,originaria del Salento,  non l’ho provata durante uno di questi viaggi  ma mi è stata data; appartiene a quella che veniva definita cucina povera. Si chiamava così  perché le ricette venivano preparate con ingredienti semplici che, però,nelle mani delle donne di casa si trasformavano in piatti gustosi e speciali anche in occasioni importanti.

Le cocule sono delle polpettine di pane, patate e pochi altri ingredienti che sicuramente una volta non venivano pesati ma messi ad occhio. Vi do delle dosi che comunque potete variare.

dscf2962

Ingredienti per 4 persone

3-4 patate

gr 50 di ricotta salata grattugiata

pecorino

gr 150-180 di pangrattato

1-2 uova (dipende dalla grandezza)

menta

gr 500 di passata di pomodoro

mezza cipolla bianca

olio extra vergine di oliva

sale,pepe

Lessate le patate e schiacciatele, mescolatele con il pangrattato, pecorino, ricotta salata,uovo e menta tritata (non troppa); salate e pepate. Amalgamate gli ingredienti e formate delle polpettine.

Fate imbiondire la cipolla tritata in poco olio, versate la passata e salate. Cuocete per 15 minuti circa. Distribuite la salsa sul fondo di una pirofila, disponete le polpette e coprite con la salsa rimasta.

dscf2939dscf2944

Cospargete di pecorino e infornate per circa 15-20 minuti a 180°.

dscf2976

In abbinamento la Verdeca di Locorotondo

 

 

 

Annunci