Tag

, , , , , ,

Le canoce come le chiamiamo noi in Friuli Venezia Giulia,sono conosciute con il nome di canocchie o pannocchie di mare. I periodi giusti per gustarle al meglio e trovarle belle “carnose”sono novembre, primavera ed estate.

Oggi vi consiglio un modo  molto semplice per preparare questo crostaceo che vi permetterà di apprezzare il suo delicato sapore.

20160804_204646

Ingredienti per 4 persone

16 canoce ( anche 20 vanno bene)

olio extra vergine di oliva

1 limone

sale,pepe

Lavate le canoce sotto l’acqua fredda poi mettetele in acqua bollente salata per pochi minuti; scolatele e lasciatele raffreddare.

Praticate un taglio in senso longitudinale ed eliminate il carapace, a piacere lasciate coda e testa. Disponete le canoce su un piatto da portata, irroratele con olio preferibilmente ligure o del Garda perché più delicati, salate, pepate e spruzzate un po’ di limone. Il piatto è pronto.

In abbinamento un Vermentino di Gallura.

 

 

Annunci