Tag

, ,

Quando acquisto le triglie ne prendo sempre qualcuna in più perchè così le sfiletto e le ripongo in freezer e all’occorrenza le ho pronte.  Ieri si è  presentata l’occasione e così le ho scongelate e ho preparato un piatto che mi pare sia stato appagante sia per gli occhi che per il palato.Per il gusto vi do la mia parola, per la vista giudicate voi.

L’idea di presentare i filetti su rostì di zucchine e patate mi è sembrata simpatica.

dscf2482

Ingredienti per 4 persone

4 triglie

2 patate

2-3 zucchine

prezzemolo

vino bianco secco

aglio

olio extra vergine di oliva

sale,pepe

Sfilettate le triglie o fatelo fare dal pescivendolo, lavatele e asciugatele bene.

Sbucciate le patate e affettatele con la mandolina, grattugiate le zucchine e condite con sale e pepe.

Mettete in un tegame antiaderente poco olio e rosolate prima le zucchine e poi le patate, devono formare una crosta dorata.  Tenetele in parte. Nello stesso tegame rosolate a fiamma vivace  i filetti di triglia dalla parte della pelle;salate e pepate.

Dividete le patate e le zucchine in otto parti e su ognuna cospargete un po’ di trito di aglio e prezzemolo poi adagiate un filetto di triglia, bagnate con poco vino e fate evaporare a fuoco vivo.

In abbinamento una Malvasia Istriana.

 

 

 

Annunci