Tag

, , , , , , ,

Appena iniziano le giornate  più fresche e più corte, mi piace portare in tavola minestre e zuppe che scaldano il cuore e lo stomaco e rendono tutto più confortevole.

Giorni fa ho preparato una minestra che avrei potuto chiamare italiana perchè ci sono ingredienti che provengono da diverse regioni:cavolo nero tipico toscano, spaghetti Rummo del beneventano, patate di Godia (frazione appena fuori Udine),olio pugliese, cipolla di Tropea e pecorino romano.

DSCF9136

Ingredienti per 4 persone

3 patate

gr 400 di cavolo nero

mezza cipolla rossa

gr 180 di spaghetti spezzati

olio extra vergine di oliva

pecorino romano

sale,pepe

Tritate la cipolla e soffriggetela in poco olio.

Eliminate la parte più dura delle foglie di cavolo nero, lavatele e tagliatele a julienne;tagliate le patate a dadini e versate tutto nella casseruola con la cipolla.

Coprite con acqua abbondante, salate e cuocete per almeno 25 minuti. Mettete gli spaghetti spezzati e portate a cottura. Aggiustate di sale,pepate, versate un velo di olio e cospargete abbondante pecorino.

 

Annunci