Tag

, , , , , , ,

Ogni tanto mi piace preparare piatti dove il contrasto tra dolce e salato la fa da padrone.

L’idea di questo strudel è nata un giorno che avevo voglia di un dolce “non dolce”. Nella fruttiera c’erano delle pere che dovevo assolutamente consumare in giornata e in frigo del formaggio Brie e Toma piemontese, la sfoglia c’è sempre  e così nella mia mente  lo strudel aveva già preso forma. Le spezie di tutti i tipi che nella mia cucina non mancano mai, avrebbero reso ancora più intrigante questo strudel.

DSCF9061

Ingredienti

1 sfoglia

2 pere mature

gr 100 di Brie

4 cucchiai di Toma piemontese di media stagionatura

2 chiodi di garofano

1 cucchiaino di semi di senape

1 cucchiaino di semi di cardamomo

1 cucchiaio di semi di coriandolo

1 pizzico di peperoncino piccante

2 cucchiai di curcuma

1 cucchiaino di curry

Scaldate un padellino antiaderente, versate le spezie e scottatele per un minuti in modo da far sprigionare tutto il sapore, mettetele nel mortaio e pestatele.

Tagliate le pere e il Brie a piccoli dadini, grattugiate la Toma a scagliette e mettete in una terrina, aggiungete le spezie, un pizzico di sale, una macinata di pepe e mescolate bene.

Stendete la sfoglia, distribuite il composto e arrotolate.

DSCF9041

Infornate a 180° per circa 30 minuti.

In abbinamento un Moscato Rosa Alto Adige.

Annunci