Tag

, ,

Qualche volta certi abbinamenti che sembrano improbabili risultano invece essere vincenti. Questa ricetta trovata su un libro che diversi anni fa davano in Autogrill, ha subito catturato la mia attenzione. L’ho provata e devo dire che mi è piaciuta moltissimo; tra salmone, radicchio e scalogno si è creato un equilibrio perfetto di sapori e anche di colori.

DSCF9125

Ingredienti per 4 persone

gr 600 di filetto di salmone

olio extra vergine di oliva

pepe misto

sale

Per la crema di radicchio

gr 400 di radicchio di Chioggia

3 scalogni

1 bustina di zafferano

mezzo bicchiere di brodo

olio extar vergine di oliva

sale,pepe

Tagliate il salmone a dadi e conditelo con olio, sale e pepe.

Soffriggete lo scalogno e bagnate con il brodo. Unite il radicchio tagliato a julienne e stufate per circa 5 minuti, salate e pepate. Aggiungete lo zafferano sciolto in poca acqua e terminate la cottura. Frullate e  aggiustate di sale e pepe.

Scaldate un tegame antiaderente, adagiate i dadi di salmone e cuoceteli da ambo i lati.

Presentate il piatto mettendo  sotto ogni dado di salmone un cucchiaino di crema di radicchio, irrorate con il fondo di cottura del salmone e servite caldo.

E’ un piatto perfetto  sia per  un buffet, sia servito  come antipasto o come secondo.

In abbinamento un Franciacorta.

Annunci