Tag

, , , ,

Non si può dire che questa torta sia leggera ma io sono dell’idea che ogni tanto un piccolo peccato di gola si possa e si debba fare. E’ un dolce che si prepara per qualche ricorrenza e io l’ho fatta per il  compleanno di Angelo.

Sfogliando la mitica cucina italiana il mio occhio è caduto su questo dolce che poi è stato molto apprezzato.

DSCF8677

Ingredienti per circa 6-8 persone

gr 500 di panna fresca

gr 475 di zucchero semolato

gr 250 di zucchero a velo

gr 400 di lamponi o frutti di bosco

gr 250 di albumi

gr 250 di latte

gr 25 di farina

gr 8 di gelatina

3 tuorli

Preparate la meringa: montate gli albumi con 250 grammi di zucchero semolato, unite lo zucchero a velo e continuate a montare fino a che la meringa sarà perfettamente compatta e bianchissima. Mettete il composto in una sac a poche con la bocchetta liscia di 0,8 di diametro e formate 3 quadrati (16 cm di lato); due fatti di soli ciuffetti accostati l’uno all’altro e uno con la parte centrale liscia e i bordi( un po’ rialzati) a ciuffetti. Infornate a 100° per circa 3 ore. La meringa non dovrà dorare.

DSCF8628

Con i tuorli mescolati allo zucchero e alla farina preparate la crema;versate il latte caldo e mettete sul fuoco sempre mescolando per 3-4 minuti.

Fate bollire 150 grammi  di acqua con 150 di zucchero, unite grammi 200 di lamponi; dopo un paio di minuti  frullate  e rimettete  bollire; filtrate, aggiungete la gelatina ammollata nell’acqua fredda e strizzata e fate raffreddare. Unite 40 grammi di frullato alla crema insieme alla panna montata;raccoglietela in una sac a poche e tenetela in frigo per circa 20 minuti.

Adagiate su un vassoio un quadrato fatto di ciuffetti, coprite con ciuffetti di crema. Distribuite una parte dei lamponi rimasti e fate ancora uno strato di crema;spezzate il quadrato di meringa a ciuffi e distribuitela sulla crema.

DSCF8675

Ricoprite con il quadrato liscio, decorate il perimetro con la crema e i lamponi. Versate nel centro la salsa di lamponi che si sarà addensata e tenete in frigo per almeno un’ora prima di servire.

DSCF8677

In abbinamento un Moscato d’Asti.

Annunci