Tag

, , , , , , ,

Per accogliere Anna e Angelo al rientro dalle vacanze in Croazia ho  preparato i “pao de queijo” che Anna aveva provato tanti anni in Brasile quando è andata a trovare Julia(di lei vi ho parlato quando ho postato la ricetta del tiramisù).

Anna li mangiava al mattino per colazione ma io li ho presentati come aperitivo.

Il formaggio è ovviamente diverso da quello che usano in Brasile, importante è che sia fresco.

Ingredienti per circa 40 palline

gr 500 di farina manioca o di riso

gr 400 -500 di formaggio fresco tipo Montasio

gr 100 di parmigiano

1 bicchiere di latte

4 uova

mezzo bicchiere di olio di semi di arachidi

sale,pepe

DSCF8644

Scaldate il latte e unite olio e sale. Mettete la farina in una ciotola e versate il latte, mescolate bene quindi unite le uova una alla volta e i formaggi grattugiati.

L’impasto si presenterà piuttosto morbido pertanto per formare le palline, grandi come una noce,  dovrete ungervi le mani.

Distribuite i pao de queijo su una placca rivestita con carta forno  e cuocete per circa 20 minuti a 200°.

Potete anche congelare le palline; distribuitele su un vassoio e riponetele in frezer poi dividetele nei  sacchetti.

Naturalmente io ho preparato anche qualche sacchetto “per asporto” con gran gioia delle  figlie.

DSCF8670

In abbinamento uno spumante o un Prosecco.

Annunci