Tag

, , , ,

Questo non è un piatto da preparare oggi, primo giorno di Quaresima, ma vi consiglio di acquistare gli ingredienti e provarlo perché è veramente squisito. Non è dietetico, ma come dice quel detto “tutte le cose buone o fanno male o ingrassano”.

DSCF4724

Ingredienti per 4 persone

8 fette di salame fresco piuttosto spesse

aceto di vino

mezza cipolla bianca

per la polenta

l 2,5  di acqua

gr 500 di farina di mais

sale grosso

Mettete a bollire l’acqua, versate a pioggia la farina di mais e mescolate energicamente con una frusta. Continuate la cottura per il tempo necessario, circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto.

In un tegame mettete a stufare la cipolla in poco olio.

Adagiate le fette di salame, rosolatele e bagnate con l’aceto; quando è evaporato spegnete il fuoco.

Distribuite la polenta nei piatti, disponete le fette di salame e irrorate con l’intingolo.

La polenta che avanza conservatela perché vi servirà per la ricetta di domani.

In abbinamento un buon bicchiere di Tazzelenghe, vino friulano, tannico e strutturato, consigliato per accompagnare piatti saporiti, carni grasse e salumi.

 

 

Annunci