Tag

, , , ,

La farinata è una ricetta tipica della Liguria, ma un piatto simile  lo si trova anche in Toscana con il nome di Cecina. Può essere servito sia come antipasto che come secondo, adatto anche a chi è intollerante al glutine.

La leggenda vuole che la farinata sia nata casualmente nel 1284 dopo la battaglia della Meloria nella quale i genovesi vinsero i pisani. Rientrando dalla battaglia, le navi genovesi si trovarono in mezzo ad una tempesta e i barili di olio e farina si rovesciarono andando a mescolarsi con l’acqua di mare.

Non essendoci molto da mangiare i marinai cercarono di recuperare più impasto possibile e lo fecero asciugare al sole. Nacque così la farinata che i genovesi per scherno nei confronti dei pisani chiamarono “l’oro di Pisa”.

DSCF3363

Ingredienti

gr 500 farina di ceci

1 litro e mezzo circa di acqua

gr mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva

rosmarino

sale,pepe

Mettete la farina in una terrina capiente, versate l’acqua un po’ alla volta ( non si devono formare grumi). Unite l’olio e un cucchiaio di sale. Continuate a mescolare fino ad ottenere un composto abbastanza liquido.
Unite il rosmarino e lasciate riposare per più di un’ora.

DSCF3348

Versate il composto in una teglia  unta con un po’ d’olio (deve raggiungere un’altezza di circa un centimetro).

Mettete in forno caldo per 30 minuti circa a 200°; deve formarsi  una crosticina dorata in superficie.

Cospargete di abbondante pepe  nero e servite calda.

In abbinamento Cinqueterre bianco

 

Annunci