Tag

, , , ,

La melanzana è senz’altro una delle verdure regine dell’estate.
Che io lo apprezzi ormai è noto, ma prima di me e di tante altre persone anche il grande Pellegrino Artusi aveva capito le doti preziose di questo ortaggio.
Nel suo famoso libro “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”, che spesso consulto perché trovo ottimi spunti, nella sezione “erbaggi e legumi” dice: “la melanzana è un ortaggio da non disprezzarsi per la ragione che non è ventoso nè indigesto. Si presta molto bene ai contorni ed anche mangiato solo, come piatto d’erbaggi,è tutt’altro che sgradevole, specialmente in quei paesi dove il suo gusto amarognolo non riesce troppo sensibile.
Petociani (melanzane) e finocchi quarant’anni fa , si vedevano appena sul mercato di Firenze; vi erano tenuti a vile come cibo da ebrei, i quali dimostrerebbero in questo, come in altre cose di maggior rilievo, che hanno sempre avuto buon naso più de’ cristiani.”
Artusi consiglia di consumare le melanzane più piccole o di media misura perché meno amare.
Dopo questa premessa del grande gastronomo e scrittore vi presento la ricetta di Marina Baccos che non è né grande, né gastronoma, né scrittrice ma è solo un’amante della buona cucina che si diverte a scrivere nel suo blog le ricette da condividere con tanti altri amici.
Poco tempo fa vi avevo presentato degli involtini di zucchina; oggi li facciamo con le melanzane, ma un po’ diversi.

Ingredienti per 4 persone
4 melanzane lunghe
gr 300 di carne macinata mista
4 cucchiai di parmigiano
1 uovo
erbe aromatiche
origano
basilico
prezzemolo
1 mozzarella
5 pomodori maturi
olio extra vergine di oliva
sale,pepe
Tagliate le melanzane nel senso della lunghezza; se hanno tanti semi cospargetele di sale grosso e lasciatele circa mezz’ora a eliminare l’amaro.
Distribuite le fette in una placca da forno leggermente unta, cospargetele di origano, irroratele con un po’ di olio e infornatele per 10 minuti. Potete farle appassire anche sul fuoco in un tegame antiaderente.
Preparate la farcia: mescolate la carne macinata con due cucchiai di parmigiano, il prezzemolo e le erbe aromatiche tritate.
Con i pomodori preparate una salsa a cui aggiungerete le foglie di basilico.
Stendete le fette di melanzane, su ognuna distribuite un po’ di farcia, arrotolate e mettete in un tegame antiaderente.

 

DSCF0954

Rosolate gli involtini quindi trasferiteli in una pirofila; su ognuno mettete un pezzo di mozzarella, cospargete la salsa di pomodoro e il parmigiano rimasto.

Tenete un po’ di salsa in parte per accompagnare gli involtini.

DSCF0955

Infornate a 200° per circa 25 minuti.

DSCF0962

DSCF0972

In abbinamento consiglio un Cabernet Sauvignon

Annunci