L’uso del pinzimonio si fa risalire al periodo rinascimentale quando era abitudine intingere nei sughi delle varie portate le verdure crude che decoravano i piatti.
Ora il pinzimonio si prepara con olio, naturalmente extra vergine di oliva, sale, pepe e a piacere limone o aceto.
Per dare un tono un po’ più aggressivo ho aggiunto anche la senape che ho preparato in casa seguendo la ricetta di un’amica blogger.
Potete usare tutte le verdure di stagione che sono di vostro gradimento.

DSCF0922

Ingredienti per 4 persone
3 zucchine
1-2 peperoni
2-3 carote
2 cetrioli
olio extra vergine di oliva
2 cucchiai di senape
sale
Lavate e tagliate le verdure a bastoncino.
Mettete in un contenitore l’olio, il sale, la senape e il succo di limone se vi piace; amalgamate gli ingredienti e versate la salsina in ciotoline monoporzione in modo che ogni commensale abbia la sua.

Potete anche mettere la salsa e le verdure direttamente nei bicchierini.

Annunci