Tag

, , ,

Ancora una ricetta dedicata a tutti quelli che amano andare nei prati a  raccogliere  erbe spontanee.

La ricetta è del Maestro Germano Pontoni ed è uno dei piatti che ci ha proposto durante il corso che ha tenuto a Pasian di Prato.

Negli ingredienti non vi elencherò le erbe da usare; vi consiglio di mettere quelle che più vi piacciono o quelle che trovate.

Se proprio non amate raccogliere erbe spontanee potete fare ugualmente queste crocchette mettendo le verdure di stagione che trovate dal fruttivendolo: spinaci, finocchietto, confenon (papavero selvatico), erbe aromatiche.

DSCF0662

Ingredienti per 4 persone

gr 600 di carne macinata mista

gr 400 di erbe spontanee

1 uovo

pane raffermo

pangrattato

olio extra vergine di oliva

sale, pepe

Dopo aver lavato le erbe mettetele in un tegame con pochissima acqua e cuocetele per circa 10 minuti; fatele raffreddare, strizzatele e tritatele.

Mettete la carne macinata in una terrina, unite l’uovo, il pane ammollato in poco latte e strizzato, le erbe, il sale ed il pepe.

DSCF0655

Amalgamate bene tutti gli ingredienti e formate dei cilindri non troppo grandi, passateli nel pangrattato e friggeteli. Ad essere onesta io non li ho fritti ma li ho rosolati in poco olio ed ho continuato la cottura per altri 10 minuti.

Accompagnateli con un’insalata mista arricchita di fiori commestibili come ad esempio quelli della malva.

Le crocchette possono essere servite anche come finger food.

In abbinamento un Prosecco

 

Annunci