Tag

, , ,

Il basilico sta crescendo rigoglioso in terrazza in attesa dell’arrivo di mio figlio Andrea che sicuramente non vede l’ora di mangiare un bel piatto di trofie al pesto. Siccome non piace solo a lui ogni tanto mi permetto di “alleggerire” con parsimonia, naturalmente,  qualche pianta.

Ieri per non fare la solita, ma sempre squisita,  pasta al pesto ho provato ad aggiungere le zucchine passate in tegame. Risultato molto soddisfacente; le zucchine come i fagiolini si abbinano molto bene con il pesto. Un giorno voglio anche provare a fare il riso, ma devo decidere se lessarlo o farne un risotto.

DSCF0692

DSCF0689

Ingredienti  per 4 persone

gr 320 di spaghetti o linguine

3 zucchine medie

per il pesto:

gr 25 di pinoli

un mazzetto di basilico

1 spicchio di aglio (facoltativo)

gr30 pecorino sardo

gr30 parmigiano

olio di oliva extra vergine (preferibilmente ligure)

sale grosso

Preparate il pesto: mettete nel mortaio o nel mixer il basilico, l’aglio, i pinoli ed il sale e “pestate” fino a ridurli in crema; versate a filo l’olio e amalgamate tutti gli ingredienti; alla fine aggiungete i formaggi grattugiati e mescolate bene.

Dividete le zucchine in quattro(nel senso della lunghezza) e tagliatele  a dadini o a bastoncino, cuocetele in poco olio per circa 8 minuti.

Lessate la pasta, scolatela e conditela con il pesto, distribuitela nei piatti e disponete qualche cucchiaio di zucchine.

DSCF0689

In abbinamento una Malvasia o un Sauvignon.

Annunci