Tag

, ,

Il solo pensiero di accendere i fuochi mi fa star male. Amo l’estate ma il gran caldo mi porta via le forze…ma non l’appetito; devo, quindi trovare piatti che richiedano la mia presenza ai fornelli il meno possibile.

A pranzo difficilmente rinuncio al mio piatto di pasta, ne metto 50 grammi e la condisco con verdure cotte o crude, le aromatizzo con le mie erbe appena colte dalle piante che ho in terrazza e le condisco con poco olio, sempre extra vergine di oliva.

Provate questa pasta con pomodori e zucchina cruda, è molto fresca grazie anche all’aggiunta della menta e della melissa.

DSCF0591

Ingredienti per 4 persone

gr 300 di penne rigate

gr 150 di pomodori maturi

2- 3 zucchine

menta

melissa

basilico

origano

parmigiano

olio extra vergine di oliva

sale,pepe

Tagliate i pomodori a piccoli dadini, grattugiate a piccole scagliette le zucchine e il parmigiano, mettete tutto in un terrina e unite le erbe tritate;

condite con l’olio, il sale ed il pepe; versate la pasta e mescolate bene. Per dare un sapore in più ho aggiunto un po’ di pane grattugiato rosolato in poco olio che mi era avanzato dalla preparazione del giorno prima.

Questa pasta si può mangiare anche fredda; sciacquate le  pennette sotto l’acqua fredda e unitela al condimento; tenetela in frigo per qualche ora.

In abbinamento uno Chardonnay

Annunci