Tag

, , , , , ,

Il tabulé o tabbouleh (parola che significa leggermente speziato) è un  piatto di origine araba, molto diffuso in Siria, Libano e Turchia, ma anche in Italia meridionale e in Francia; infatti questa è la ricetta della mia collega e amica Nicole, approdata a Udine dalla Bretagna.  La vera ricetta richiede l’uso del burgul ma si può fare anche con il cous cous, più facile da reperire. Il tabulé  è prettamente un piatto estivo che viene fatto con verdure ed erbe aromatiche.

DSCF0479

Ingredienti per 4 persone

3 bicchieri  di cous cous

1 peperone

2 zucchine

pomodorini maturi

uva sultanina

menta

1 limone

acqua

olio extra vergine di oliva

Mettete il cous cous in una pirofila larga, versate tre bicchieri di acqua bollente(per ogni bicchiere di cous cous ne va uno di acqua).

Quando avrà assorbito tutta l’acqua, iniziate a sgranare il cous cous e  aggiungete un paio di cucchiai di olio. Fate asciugare in un tegame antiaderente per un minuto a fuoco moderato.

Ammollate l’uvetta in acqua calda, eliminate i semi ai pomodori e tagliateli insieme alle altre  verdure a piccoli dadini, uniteli al cous cous raffreddato.

aggiungete abbondante menta tagliata a julienne, uvetta, olio extra vergine di oliva, sale e  pepe. Prima di servire versate il succo di un limone. Ecco un piatto estivo fresco, leggero, sano e gustosissimo. Per variare potete aggiungere gamberetti.

Se non piacciono le verdure crude si possono passare per pochi minuti in padella.

DSCF0479

Essendoci il limone non è facile fare un abbinamento con il vino. Una “bollicina “, però, ci può stare.

Annunci