Tag

, , , ,

Innanzi tutto voglio scusarmi con gli amici che seguono il mio blog per la qualità delle foto. Purtroppo da qualche giorno ho difficoltà ad inserirle come ho sempre fatto; devo accedere dalle bozze quindi vengono molto più piccole. Spero in breve di risolvere il problema.

Oggi continuo a presentarvi i piatti che abbiamo preparato durante l’ultimo week end in montagna.

Poco distante da Malborghetto c’è un allevamento di trote che si possono mangiare sul posto o portare a casa già belle pulite da fare  al forno o sulla griglia come abbiamo fatto noi.

Io mi son dedicata alla preparazione delle zucchine fritte,  forse abbiamo esagerato con il fritto ma ora per un bel pezzo non ne mangeremo più, mentre Giuliano, il mio amico, ha espresso le sue qualità di chef davanti alla griglia.

1024x768_bestfit (12)

 

Ingredienti per 4 persone

4 trote

sale alle erbe

vino bianco secco

Adagiate le trote ( singolarmente) in un cartoccio di alluminio, cospargetele di sale alle erbe e  irroratele con un po’ di vino bianco; chiudete i cartocci e disponeteli sulla griglia calda. Saranno pronte in circa 30 minuti; cinque minuti prima della fine della cottura aprite i cartocci.

In abbinamento un Pinot grigio o una Malvasia

Terminato il pranzo durante una salutare camminata  in mezzo ai prati abbiamo approfittato per raccogliere un po’ di erbe spontanee; c’era ancora un po’ di sclopit (silene), piantaggine, profumatissimo timo di montagna, trifoglio, carote selvatiche, menta. Avrei raccolto anche altre erbe ma siccome non le conosco tutte mio marito me l’ ha proibito… che abbia un po’ di paura?

Tutto il raccolto è stato portato a Udine per fare…ve lo dico domani anche se è facile intuirlo.

 

Annunci