Tag

, ,

Marina non sono io bensì una mia collega che  anni fa mi ha dato la ricetta di questa torta meravigliosa. L’ho fatta un’infinità di volte e sempre, mentre mescolo gli ingredienti e snocciolo le ciliegie, vedo mia mamma seduta accanto a me che mi osserva e pregusta già la delizia che le sto preparando; non era un’amante dei dolci ma adorava questa torta e le piaceva gustarsela un po’ tiepida. Appena arrivava il mese di maggio almeno una volta alla settimana dovevo preparargliela ed io ero molto felice di fare qualcosa per lei.

Quando finisce la stagione delle ciliegie potete fare la stessa torta con altra frutta, ananas, pesche, albicocche.

Ingredienti

gr  500 ciliegie
gr 110 farina
gr 110 burro
gr 110 zucchero
3 uova
1/2 busta lievito per dolci

Togliete il nocciolo alle ciliegie. Amalgamate il burro con lo zucchero; unite i tuorli, il lievito e la farina setacciata alternata a cucchiaiate di albumi montati a neve.

Imburrate e infarinate uno stampo per crostate, versate il composto e distribuire su tutta la superficie le ciliegie.

Immagine

Infornate a 180° per 35 minuti circa.

Lasciate intiepidire la torta e sformatela; prima di servirla cospargete un po’ di zucchero a velo.

Immagine

In abbinamento un vino dolce come il Ramandolo o il Fior d’arancio dei Colli Euganei

Annunci