Tag

, , , ,

Adoro la primavera non solo perchè le giornate sono più calde e lunghe, ma soprattutto perchè la natura si risveglia. E’ una bellezza camminare tra i campi per raccogliere le erbe che crescono spontanee o vedere gli alberi da frutta che con i loro fiori creano macchie colorate in mezzo al verde.

Nei banchi dei fruttivendoli sono in bella mostra mazzi di carciofi, asparagi, fave, barba di frate, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

In questi giorni preparo  molti piatti con gli asparagi perché sono  versatili ma quello che amo più di tutti è il risotto; giorni fa per non farlo sempre allo stesso modo ho voluto mantecarlo con il gorgonzola al mascarpone.

Immagine

Ingredienti per 4 persone

gr 400 di asparagi bianchi

gr 320 di riso Carnaroli

1 scalogno

mezzo bicchiere di vino bianco

olio extra vergine di oliva

l.1,5 di brodo di dado

gr 100 di gorgonzola al mascarpone

sale, pepe

Pulire gli asparagi togliendo la parte dura con il pelapatate; eliminare la base e tagliarli a pezzetti.
Cuocere gli asparagi in poca acqua per circa 10 minuti.
Tritare lo scalogno e soffriggerlo nell’olio, aggiungere gli asparagi e cuocere per 5 minuti.
Versare il riso, tostarlo e bagnarlo con il vino farlo evaporare e continuare la cottura aggiungendo il brodo un po’ alla volta.

Immagine
Mantecare  con il gorgonzola al mascarpone e un velo di olio. Potete decorare con una quenelle fatta con il gorgonzola.
Abbinare un Sauvignon o un Traminer aromatico

Annunci