Tag

, , , ,

Finalmente è arrivata la stagione degli asparagi, ortaggio che io amo  perché molto versatile; si può mangiare crudo (tra qualche giorno vi metterò una ricetta che vi dimostrerà quanto è buono anche fatto così), come antipasto, piatto unico, primo…mamma mia, potremmo postare una ricetta al giorno per tutta la primavera.

Asparagi e uova è un piatto, che soprattutto nel Veneto e Friuli Venezia Giulia, si fa spesso in questa stagione; noi oggi con questi  condiremo la pasta. C’ è una versione light, senza soffritto e una un po’ meno dietetica; generalmente io la preparo in modo semplice perché mi piace sentire il sapore degli asparagi.

Immagine

Ingredienti

gr 320 di fusilli o altro formato

gr 300 di asparagi verdi

prezzemolo tritato

3 uova

sale, pepe

olio extra vergine di oliva

parmigiano

Per la preparazione di questo piatto mi piace usare gli asparagi verdi perché hanno un sapore più intenso.

Con il pelapatate togliere la parte esterna agli asparagi, eliminare la base e tagliarli a pezzi; cuocerli con poco olio e acqua salata e alla fine unirli alle uova che avrete strapazzato in un tegame antiaderente; unire poco prezzemolo tritato.
Lessare la pasta, scolarla  e versarla nel tegame con gli asparagi; macinare un po’ di pepe, cospargere il parmigiano e mescolare bene.
Distribuire nei piatti e versare un velo di olio.

Un vino che si abbina perfettamente con tutti i piatti a base di asparagi è il Sauvignon, ma se gradito è ottimo anche il Traminer aromatico.