Tag

, , , , ,

Oggi vi presento un piatto “storico” nato in Piemonte; è stato creato da Rosa Vercellana.

Rosa Vercellana era “l’amica” del primo Re d’Italia Vittorio Emanuele II. Era molto amata dal popolo che la chiamava appunto la “Bella Rosin”, meno dagli aristocratici. Era lei che cucinava i piatti preferiti dal Re: tajarin al tartufo,tajarin ai funghi, le uova e tanti altri.

E’ un piatto molto gustoso nella sua semplicità, ottimo come antipasto o come secondo accompagnato da verdure.

Image

Ingredienti

8 uova                                                                                

1 limone

gr 300 di olio di arachide

sale,pepe

preparazione

Lessare 6 uova;estrarre il tuorlo e disporre i bianchi in un piatto da portata.

Con i due tuorli rimasti preparare la maionese versando l’olio a filo. Quando sarà ben soda unire il succo del limone,sale e pepe. Con questa riempire i bianchi.

Schiacciare i tuorli con una forchetta  e distribuirli sopra la maionese. Si deve ottenere un effetto mimosa. A piacere si può cospargere di prezzemolo tritato.

Abbiniamo un vino piemontese: Erbaluce di Caluso

Annunci