Tag

, , , ,

Questo piatto fa parte della cucina cosiddetta povera perchè i fegatini di pollo costituivano parte da scartare. Secondo me invece sono una risorsa perché con questi preparo il paté o semplicemente li taglio a pezzi e li cucino in padella con  succo d’arancia. Buoni anche con la cipolla (tipo fegato alla veneta).

Il riso con i fegatini è uno dei tanti piatti che preparava mia mamma: non si poteva definire un risotto perchè non lo faceva abbastanza solido, nè una minestra perché non sufficientemente liquida. In genere si preparava quando avanzava del brodo.

Image

Ingredienti

gr 320 di riso

gr 300 di fegatini

mezza cipolla piccola

salvia

parmigiano

burro

olio extra vergine di oliva

circa 2 litri di brodo

pepe

Tritare la cipolla e soffriggerla nel burro e olio. Unire i fegatini puliti e tagliati a pezzi e la salvia. Cuocere per circa 10 minuti. Versare il riso, tostarlo e iniziare a versare il brodo che può essere di carne o di dado.

Image

Continuare la cottura tenendo il riso nè troppo liquido nè troppo solido; unire una noce di burro e il parmigiano., macinare pepe fresco.

Abbino un Traminer .

Annunci