Tag

, , ,

“Robert Capa,il fotografo più vicino di tutti alla linea del fronte” N.Y.Times

Villa Manin a Passariano  di Codroipo ospita una retrospettiva dedicata al grande fotografo  ungherese Robert Capa in occasione

del centenario della nascita.

Image

Stamattina ho avuto l’opportunità di accompagnare una classe a visitare questa mostra.

Ne sono uscita entusiasta ma anche emozionata. Pochi fotografi sono riusciti a cogliere nelle espressioni dei volti i pensieri e i sentimenti delle persone.

Ci sono fotografie che caratterizzano le principali esperienze del fotografo: il periodo parigino,la guerra civile spagnola, quella tra Cina e Giappone,la seconda guerra mondiale,la nascita dello Stati di Israele, fino al conflitto in Indocina. Qui Capa morirà a soli 40 anni a causa di una mina anti-uomo.

Se durante le vacanze natalizie vi capita di passare in Friuli fermatevi a vedere la mostra. Merita davvero.

 

Annunci